23. Altri Contenuti

Accessibilità e catalogo dei dati, metadati e banche dati

Responsabile del procedimento di pubblicazione dei contenuti sul sito (RPP)

È una figura prevista dal Vademecum allegato alle Linee guida per i siti web della PA - edizione 2010 (art. 4 della Direttiva n. 8/2009 del Ministro per la pubblica amministrazione e l’innovazione).

La Sezione C del Vademecum descrive le funzioni ed i ruoli degli attori, interni all’amministrazione, che partecipano, a vario titolo e con diverse responsabilità, al processo di creazione e manutenzione dei siti, istituzionali o tematici, dell’amministrazione, tra cui il RPP.

Ogni amministrazione deve costantemente assicurare la qualità dei contenuti presenti nei siti di cui è responsabile, in termini di appropriatezza, correttezza e aggiornamento. Il RPP deve pertanto garantire una gestione coordinata sia dei contenuti e delle informazione on line, sia dei processi redazionali dell’amministrazione. È inoltre chiamato a raccogliere le segnalazioni inerenti la presenza di un contenuto obsoleto ovvero la non corrispondenza delle informazioni presenti sul sito a quelle contenute nei provvedimenti originali.

Il responsabile del procedimento di pubblicazione è individuato tra i dipendenti dell’amministrazione e, nel caso non sia espressamente nominato, è il vertice della struttura organizzativa dell’amministrazione che ne assume automaticamente la funzione. Per le finalità del ruolo che è chiamato a ricoprire è opportuno che il RPP sia individuato tra i dipendenti coinvolti nel processo di produzione dei contenuti ed in grado di risalire agevolmente alla fonte per ogni necessità di intervento. Deve inoltre interagire con facilità con chi ricopre il ruolo di gestore operativo della pubblicazione.

Il RPP dell’Autorità d’Ambito n. 1 Verbano Cusio Ossola e Pianura Novarese è attualmente la dipendente del Servizio Amministrativo, dott.ssa Silvana Nicolosi (determinazione dirigenziale di nomina n. 215 del 17/12/2019), contattabile all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (non saranno trattate segnalazioni diverse da quelle inerenti il contenuto del sito).

 

Obiettivi di accessibilità

Anno 2018

Anno 2019

Anno 2020


Corruzione

Responsabile della prevenzione della corruzione e per la trasparenza (Decreto di Nomina)

 

Programma Triennale per la trasparenza e l'integrità (P.T.T.I.) 2014-2016 (provvedimento di approvazione - Deliberazione n.171 del 31 gennaio 2014)

Programma Triennale per la trasparenza e l'integrità (P.T.T.I.) 2015-2017 (provvedimento di approvazione - Deliberazione n.187 del 31 marzo 2015)

Programma Triennale per la trasparenza e l'integrità (P.T.T.I.) 2016-2018 (provvedimento di approvazione - Deliberazione n.212 del 27 gennaio 2016)

Piano triennale per la prevenzione della corruzione e della trasparenza (P.T.P.C.T.) 2017-2019 (provvedimento di approvazione -Deliberazione n.233 del 16 febbraio 2017)

Piano triennale per la prevenzione della corruzione e della trasparenza (P.T.P.C.T.) 2018-2020 (provvedimento di approvazione -Deliberazione n.259 del 10 gennaio 2018)

Piano triennale per la prevenzione della corruzione e della trasparenza (P.T.P.C.T.) 2019-2021 (provvedimento di approvazione -Deliberazione n.279 del 4 febbraio 2019)

Piano triennale per la prevenzione della corruzione e della trasparenza (P.T.P.C.T.) 2020-2022 (provvedimento di approvazione -Decreto n.1 del 28 gennaio 2020)

 

Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione 2014-2016 (provvedimento di approvazione - Deliberazione n.170 del 31 gennaio 2014) 

Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione 2015-2017 (provvedimento di approvazione - Deliberazione n.187 del 31 marzo 2015)

Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione 2016-2018 (provvedimento di approvazione - Deliberazione n.212 del 27 gennaio 2016)

 

Atti di adeguamento a provvedimenti A.N.AC

Atti di accertamento delle violazioni

 

Relazioni del Responsabile della Prevenzione della Corruzione:

Anno 2014 (file .xlsx)

Anno 2015 (file .xlsx)

Anno 2016 (file .xlsx)

Anno 2017 (file .xlsx)

Anno 2018 (file .xlsx)

Anno 2019 (file .xlsx)

Accesso civico

Registro degli accessi

 

D.Lgs. n. 33/2013


Art. 5

Accesso civico a dati e documenti

1.L’obbligo previsto dalla normativa vigente in capo alle pubbliche amministrazioni di pubblicare documenti, informazioni o dati comporta il diritto di chiunque di richiedere i medesimi, nei casi in cui sia stata omessa la loro pubblicazione. (ACCESSO CIVICO “SEMPLICE”)

2.Allo scopo di favorire forme diffuse di controllo sul perseguimento delle funzioni istituzionali e sull'utilizzo delle risorse pubbliche e di promuovere la partecipazione al dibattito pubblico, chiunque ha diritto di accedere ai dati e ai documenti detenuti dalle pubbliche amministrazioni, ulteriori rispetto a quelli oggetto di pubblicazione ai sensi del presente decreto, nel rispetto dei limiti relativi alla tutela di interessi giuridicamente rilevanti secondo quanto previsto dall'articolo 5-bis. (ACCESSO CIVICO “GENERALIZZATO”)